Incidente targa florio video

Targa Florio 2017: tre indagati per omicidio stradale

incidente targa florio video

Incidente Catastrofico al Rally, Morti e Feriti

2017   come   2017    pirelli p7 205 55 r16 91v   http www virgilio it refresh_ce

Secondo le testimonianze, la prova speciale era iniziata in perfetto orario, con lo start della prima vettura ale Nessuna delle scuderie il rally era valido per il campionato italiano aveva portato gomme da neve. Non vedendo transitare la vettura numero 29, i commissari di percorso hanno interrogato via radio la postazione che era occupata da Lagana. Non ricevendo risposta,le partenze delle vetture sono state interrotte alle e subito dopo sono entrate due ambulanze per prestare soccorso. Dalle foto, la vettura non sembrava danneggiata in modo grave.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Isnello e le ambulanze del Un impatto violento che non ha lasciato scampo ad entrambi. Mauro Amendolia, 52 anni , era un perito assicurativo e consulente di infortunistica stradale, e aveva un ufficio in via Giuseppe Natoli a Messina. Le due ragazze avevano fatto coppia in diverse gare. Molti i commenti degli amici che hanno appreso della sua morte. Riccardo Campolo - Palermo Today.

Non e ancora chiaro se alla guida ci fosse lei o il padre. Secondo indiscrezioni non confermate la ragazza avrebbe chiesto al padre di prendere lui la guida nella tappa odierna a causa delle condizioni stradali. Mauro Amendolia, 52 anni, era un perito assicurativo e consulente di infortunistica stradale, e aveva un ufficio in via Giuseppe Natoli a Messina. Da sempre era appassionato di corse automobilistiche, passione che ha trasmesso alle figlie, Gemma, 26 anni, e Valentina. Le due ragazze avevano fatto coppia in diverse gare.

Due morti sulle strade della Targa Florio, le immagini dal luogo dell'incidente | VIDEO. La Mini Cooper guidata da Mauro Amendolia e uscita.
per elisa aram quartet

Padre e figlia correvano insieme nelle grandi occasioni e la Targa Florio, la corsa piu antica al mondo, era una di queste. I messinesi Mauro e Gemma Amendolia, 52 e 26 anni, nella tarda mattinata di oggi sono finiti fuori strada con la loro Mini Cooper, durante la terza prova speciale del rally che si svolge in alcuni tratti del vecchio circuito di 72 chilometri delle Madonie: lui e morto immediatamente, insieme all'incolpevole commissario di gara Giuseppe Lagana, 56 anni; la ragazza, portata all'ospedale di Petralia e poi, in elicottero, al Civico di Palermo, e grave. Poco si sa sulla dinamica dell'incidente, come ha detto il direttore di gara Marco Cascino , il quale ha annullato la competizione che si sarebbe dovuta concludere domenica. La macchina procedeva su un rettilineo, dopo aver superato una curva a sinistra; ma prima di affrontarne una a destra e avvenuto lo schianto. Il commissario di gara che ha perso la vita si trovava su un terrapieno, in una zona apparentemente sicura: in quel tratto nulla lasciava presagire quello che e accaduto. La camera-car montata sulla Mini, e consegnata alla procura di Termini Imerese che ha aperto un'inchiesta, potra forse spiegare quanto e successo all'equipaggio numero 29, partito alle

Era il 21 aprile del , quando alle avvenne il tragico incidente. Inoltre, durante le indagini sarebbe stato accertato che Amendolia, al contrario della figlia che gareggiava con lui, non avrebbe allacciato le cinture di sicurezza. La giovane sopravvisse allo schianto. I tre indagati, quindi, sono accusati di non aver verificato che tutti i piloti indossassero le cinture di sicurezza. Per quanto riguarda la morte del commissario Giuseppe Lagana, invece, la responsabilita ricadrebbe esclusivamente su Amendolia, che ovviamente non potra rispondere del reato. Amendolia e la figlia gareggiavano con il numero Giunti sul posto per verificare quanto accaduto, hanno ritrovato la vettura fuori strada al chilometro 9.



[VIDEO] Highlight Camera Car PS Gratteri e Piano Battaglia. Targa Florio 2017

Avrebbero dovuto percorrere 14,3 chilometri per completare la seconda prova speciale della giornata dopo quella di Gratteri, piccolo centro del palermitano, dove la competizione aveva preso il via al mattino alle La Mini cooper di classe R1 con a bordo il pilota Mauro Amendolia e la figlia Gemma non e mai arrivata alla conclusione della prova. Un rettilineo che seguiva una curva a sinistra con una successiva curva a destra.

incidente targa florio bettega termini imerese.... pericoloso

.


la capinera bellaria igea marina

.

.

0 thoughts on “Incidente targa florio video

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *